Il 113 svolge un servizio di pronto intervento in situazioni di "crisi" (durante una lite, un episodio di maltrattamento, violenza sessuale, furti, reati di varia natura) e dunque può intervenire nei momenti che tu ritieni pericolosi per la tua incolumità o per quelle delle figlie e dei figli.

Il 113 è attivo 24 ore su 24 e può intervenire a casa tua, anche se solo in flagranza di reato, cioè quando il reato si sta compiendo.

Verrà scritto un verbale dal poliziotto o poliziotta della volante, che non va confuso con la denuncia.

Il 113 può essere chiamato da qualsiasi telefono senza alcun costo. Se invece vuoi fare una denuncia puoi rivolgerti direttamente presso la questura o i commissariati, troverai qualcuno che può ascoltarti ed aiutarti a sporgere querela contro chi ti ha usato violenza.

Ricordati che sporgere una querela è un atto importante, che merita una riflessione prima di farlo e che può essere fatta anche in un momento successivo alla violenza; non vi è bisogno di correre alla polizia se non in caso di pericolo immediato per se o per figlie e figli.

La querela, una volta sporta, prosegue la sua strada giudiziaria indipendentemente dalla tua volontà.

In ogni caso, rivolgiti ad un pronto soccorso ospedaliero e fatti refertare i segni della violenza. dichiarando che sono dovuti a violenza e non ad incidenti domestici; è molto utile per dimostrarla se decidi di denunciarla successivamente.

La Polizia ha il compito di aiutare le/i cittadine/i vittime di qualsiasi reato e di svolgere indagini nel merito.

Il maltrattamento e le violenze sono dei reati e come tali vengono trattati dalla Polizia di Stato.

E' un organismo al tuo servizio, che si occupa di fare rispettare i tuoi diritti, secondo le leggi vigenti in Italia.

Denunciare un reato, soprattutto nel caso in cui si ripeta (maltrattamenti familiari in particolare) è il modo per interromperlo e per procedere legalemente contro chi lo fa. Se vuoi fare una denuncia perché hai subito una violenza, puoi rivolgerti alla Questura o al Commissariato della tua zona.

 

Questura di Cosenza - Via Domenico Frugiuele, 8 - 87100 - Cosenza

Tel. - 0984.898011

Fax - 0984.8980562

 

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Stampa

Stampa